Amsterdam, accoltellate 5 persone: un morto e 4 feriti. Arrestato un sospetto

Mondo
©Ansa

La polizia ha fermato un 29enne, ritenuto il responsabile delle aggressioni avvenute nel quartiere De Pijp. Gli investigatori: "Aperte tutte le piste, ma al momento non ci sono indicazioni dirette su un movente di stampo terroristico"

Nella tarda serata di venerdì, un uomo ha accoltellato cinque persone ad Amsterdam, nel quartiere De Pijp. Una persona è morta sul colpo, le altre quattro sono rimaste ferite e portate in ospedale. Un 29enne, di Amstelveen, comune limitrofo ad Amsterdam, ritenuto responsabile dell'aggressione, è stato arrestato dalla polizia. Ancora sconosciuto il movente dell'attacco.

Polizia: "Al momento nessuna indicazione su movente terroristico"

Secondo quanto riferito dalla polizia, su Twitter, le vittime sono state "accoltellate individualmente nelle immediate vicinanze di Ferdinand Bolstraat". La segnalazione agli agenti è arrivata intorno alle 23. Gli agenti ipotizzano che il 29enne arrestato e sospettato dell'aggressione abbia agito da solo. "La squadra investigativa guidata dal Pubblico Ministero - si legge inoltre in un comunicato della polizia - mantiene aperte tutte le opzioni, ma non ha indicazioni dirette che ci sia un movente terroristico" dietro gli accoltellamenti.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24