Galápagos, crolla l’arco di roccia dedicato a Charles Darwin

Mondo

Il crollo è stato annunciato dal ministero dell'Ambiente dell'Ecuador, motivandolo con le conseguenze "dell'erosione naturale"

La formazione rocciosa nota come "Arco di Darwin", alle isole Galápagos è crollata. Ad annunciarlo il ministero dell’Ambiente dell’Ecuador, spiegando che il crollo è stato dovuto all’erosione naturale.

L'Arco di Darwin

 

L’Arco, dedicato al naturalista Charles Darwin che visitò l'arcipelago nel 1835, si trova nell’oceano Pacifico, a circa un chilometro dalle coste della piccola e disabitata isola di Darwin. Nell'immagine qua sotto è possibile vedere la differenza tra prima e dopo il crollo.

arco darwin

Le donazioni internazionali

Le immagini hanno fatto il giro del mondo e la corsa alle donazioni è già partita e Leonardo DiCaprio, star di Hollywood e della difesa dell'ambiente, offrirà oltre 40 milioni di dollari per tutelare la biodiversità di tutto l'arcipelago. La biodiversità che caratterizza le Galapagos, patrimonio dell'Unesco in pieno Pacifico, a 900 km dall'Ecuador, attira ogni anno visitatori da tutto il mondo. Tuttavia l'impatto umano dell'ecoturismo ha un costo che rischia di essere elevato e sulle isole sono nate diverse iniziative per proteggere le specie a rischio di estinzione, tra cui l'iguana rosa. L'associazione "Re: wild" lavora anche per la reintroduzione di 13 specie già estinte localmente, come il tordo beffeggiatore.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.