La copertina del "New Yorker" sul ritorno alla normalità

Mondo
The New Yorker

New York dice addio alle mascherine al chiuso per i vaccinati e la rivista per il frontespizio del nuovo numero sceglie “Venturing Out”, è stata disegnata dall’artista turco Gürbüz Doğan Ekşioğlu’s all’inizio del lockdown dello scorso anno. “Sognavo di tornare alla vita normale. Oggi, sono felice di essere più vicino a quel sogno”, ha detto l’autore

Gli Stati Uniti si preparano ad allentare le restrizioni anti-coronavirus. Anche New York: il governatore dello Stato Andrew Cuomo ha reso noto che, grazie al successo della campagna vaccinale, non sarà più obbligatorio tenere la mascherina, nemmeno nei luoghi al chiuso. Fanno eccezione gli ospedali, le scuole e il trasporto pubblico. Così la rivista "The New Yorker" ha deciso di raccontare il lento e graduale ritorno alla normalità per i cittadini newyorkesi con una copertina del numero in uscita il prossimo 24 maggio dedicata all’opera “Venturing Out” –“Avventurandosi Fuori” - dell’artista di Istanbul Gürbüz Doğan Ekşioğlu’s: una porta si apre sui grattaceli della metropoli e un raggio di luce illumina una famiglia che si tiene per mano. In tutti gli Stati Uniti, comunque, le persone completamente vaccinate potranno smettere di indossare la mascherina e di rispettare la regola del distanziamento sociale, sia all'aperto sia negli ambienti al chiuso.

“Venturing Out”

vedi anche

Covid, negli Usa niente mascherina né distanziamento per i vaccinati

Allo scoppiare della pandemia, molti artisti hanno inviato al "The New Yorker" una serie di disegni sul nuovo mondo a cui dovevamo abituarci. Uno di questi, Gürbüz Doğan Ekşioğlu’s, guardava avanti, immaginando quello che sarebbe stato un ritorno alla normalità. Un anno dopo, il magazine gli ha dedicato la copertina.

Lockdown e arte

vedi anche

Dalle riaperture al coprifuoco: ecco come cambiano le norme anti-Covid

Intervistato da Françoise Mouly, l’artista ha detto che il lockdown “ha influenzato positivamente la sua produzione artistica”, nonostante “l’ansia di essere sempre chiuso in casa”. Secondo il giornalista del The New Yorker, “Venturing Out” esprime “quello che molti di noi stanno sentendo adesso che vengono allentate le restrizioni”. Per Gürbüz Doğan Ekşioğlu’s, il disegno sulla copertina ha significato continuare a sperare: “Sognavo di tornare alla vita normale mentre stavo lavorando a questa immagine. Oggi, sono felice di essere più vicino a quel sogno”.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.