Sally Buzbee è la prima direttrice donna del Washington Post

Mondo

Svolta storica nei 144 anni di vita del quotidiano: l'attuale direttrice esecutiva e vicepresidente dell'Ap prenderà il posto di Martin Baron, andato in pensione a fine febbraio

Per la prima volta nei 144 anni di storia del Washington Post, una donna è stata chiamata alla direzione del giornale. Sally Buzbee, reporter con una lunga esperienza sui temi dell'immigrazione e della sicurezza nazionale, ha preso il posto di Martin Baron che alla fine di febbraio è andato in pensione.

Direttrice esecutiva e vicepresidente Ap

Buzbee, che lascia il posto di direttrice esecutiva e vicepresidente dell'Ap, prenderà la guida di una redazione di un migliaio di persone in giugno. La nomina si aggiunge a quelle recenti di donne che hanno assunto il timone di testate prestigiose, tra queste un mese fa l'italiana Alessandra Galloni, prima donna a capo della Reuters.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.