Nigeria, base Onu sotto attacco dei jihadisti

Mondo

Nella città di Dikwa 25 operatori umanitari sono nascosti in un bunker. Terroristi del gruppo dello Stato islamico in Africa occidentale (Iswap), una costola di Boko Haram, hanno invaso la città attaccando simultaneamente un campo militare e una base delle Nazioni Unite

Jihadisti legati all'Isis hanno attaccato una base Onu nella città di Dikwa nel nord est della Nigeria e "stanno cercando di penetrare in un bunker dove hanno trovato rifugio 25 operatori umanitari". Lo hanno riferito fonti della sicurezza. "La base umanitaria è stata incendiata dai combattenti ma finora nessun dipendente è stato colpito", ha detto una fonte umanitaria in condizione di anonimato.

Attaccato anche un campo militare

I terroristi hanno lanciato un attacco simultaneo contro una base militare e una base umanitaria dell'Onu", ha riferito una fonte militare. Rinforzi militari con base nella città di Marte (Stato di Borno) a 40 chilometri di distanza, sono stati inviati per aiutare a respingere l'attacco Tre anni fa, il 1 marzo 2018, i combattenti dell'Iswap hanno attaccato una base delle Nazioni Unite nella città di Rann, uccidendo tre operatori umanitari e rapendone un altro.

 

 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.