Migranti, Oim: naufragio in Libia, 15 morti e 95 sopravvissuti

Mondo

A darne notizia, su Twitter, è l'Organizzazione internazionale per le migrazioni. I sopravvissuti sono stati portati a riva dalla Guardia costiera libica. Molti di loro "soffrono di ustioni e ipotermia"

L'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) in Libia ha dato notizia, su Twitter, di un naufragio nel quale hanno perso la vita almeno 15 persone nelle acque libiche. Altre 95 sono sopravvissute e portate a riva dalla Guardia costiera libica. "Le squadre dell'Oim stanno ora assistendo i sopravvissuti, molti dei quali soffrono di ustioni e ipotermia", scrive ancora l'Oim. "Tragedie e perdite di vite evitabili continuano mentre persiste una politica di silenzio e inazione", ha scritto la portavoce di Un-Migration Safa Mhseli a proposito del naufragio di oggi.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.