Usa, spari in un negozio di armi vicino a New Orleans: 3 morti e 2 feriti

Mondo
©Getty

Secondo le prime ricostruzioni, un uomo sarebbe entrato nel Jefferson Gun Outlet di Metairie con un’arma carica. Un dipendente gli avrebbe fatto notare che non poteva tenerla carica fino a quando non fosse entrato nel poligono di tiro. Ne sarebbe nata una discussione, finita con la sparatoria. Tra i deceduti anche il cliente, che avrebbe aperto il fuoco per primo

Tre persone hanno perso la vita e due sono rimaste ferite durante una sparatoria in un negozio di armi vicino a New Orleans. Tra i deceduti c’è anche l’uomo che avrebbe aperto il fuoco per primo. Lo riportano i media locali, che citano fonti della polizia.

La sparatoria in un negozio di armi

Secondo le prime ricostruzioni, un uomo sarebbe entrato nel Jefferson Gun Outlet di Metairie, negozio nell'area di New Orleans, con un’arma carica. Uno dei dipendenti gli avrebbe detto che non poteva tenere l’arma carica fino a quando non fosse entrato nel poligono di tiro. Ne sarebbe nata una discussione, finita poi con la sparatoria. Il cliente avrebbe aperto il fuoco contro due persone, altri all’interno del negozio avrebbero risposto. Il bilancio è di tre persone morte, tra cui il cliente, e due portate in ospedale in condizioni stabili.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.