Joe Biden: spero che l'immunità di gregge negli Stati Uniti si raggiunga entro l'estate

Mondo

Valentina Clemente

©Ansa
joe-biden-ansa

Nella sua prima sessione formale di domande e risposte con i giornalisti (svoltasi in un auditorium dell'Eisenhower Executive Office, vicino alla Casa Bianca) il Presidente ha parlato anche del piano vaccini negli Stati Uniti: "La mia speranza è di poter arrivare presto a 1,5 milioni di vaccinazioni al giorno, sarà dura, ma ce la faremo"

 

 

Per molte settimane Joe Biden aveva promesso un milione di vaccinazioni al giorno, oppure 100 milioni di vaccinazioni nei primi 100 giorni della sua presidenza. Nel suo primo incontro con i giornalisti dal giorno del suo insediamento, però, il Presidente ha calato l'asso: le vaccinazioni saranno moltissime, nello specifico 1,5 milioni al giorno.

 

Obiettivo 1,5 milioni di vaccinazioni al giorno

Un obiettivo che, però, è anche una speranza del 46mo Presidente. È pur vero che il Paese sta già inoculando quasi un milione di vaccini al giorno, nonostante i ritardi in alcuni Stati d'America. Come per esempio in California, dove addirittura il Dodger Stadium, uno dei più grandi del Paese, è stato adibito a luogo per le vaccinazioni. 

Negli Usa ancora 600mila morti per Covid-19

Nel complesso, ai giornalisti Biden ha detto che, nonostante il piano per le vaccinazioni, prima di superare la pandemia, negli Stati Uniti le vittime da Covid-19 potrebbero essere 600.000  o addirittura 660.000. Ma, entro la primavera, ha aggiunto, "tutti coloro che vorranno un vaccino potranno ottenerne uno".

"Sarà una sfida logistica che supera ogni obiettivo raggiunto in questo Paese, ma possiamo farcela", ha detto. "E, entro l'estate,  saremo sulla buona strada per raggiungere l'immunità di gregge. Siamo sulla strada giusta, possiamo farcela"

Fermare la pandemia: obiettivo di Biden sin dalla campagna elettorare

Tra gli obiettivi di Biden, sin dai primi giorni della campagna elettorale, spicca il blocco della pandemia. Ma anche l'accelerazione della distribuzione del vaccino in tutti gli Stati, senza alcuna distinzione. I collaboratori del Presidente  ritengono che la sua capacità di mantenere la promessa di contenere la pandemia sarà fondamentale per il suo successo e anche l'unico modo per rilanciare l'economia, ancora in forte sofferenza. Da quando è entrato alla Casa Bianca la scorsa settimana, Joe Biden ha cercato di trovare un equilibrio tra la promessa che il virus può essere sconfitto e l'avvertimento che, per i cittadini americani, ci saranno ancora molti giorni bui. La pandemia si può sconfiggere, ma non subito: questa la sintesi del nuovo Presidente statunitense.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.