Morte Maradona, l’autopsia: niente droga o alcol, sì psicofarmaci

Mondo

Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Telam. L'agenzia precisa che i farmaci rilevati durante l'esame tossicologico sono "venlafaxina, quetiapina, levetiracetam e naltrexone

Nuove analisi realizzate da esperti della polizia scientifica argentina sul sangue e le urine di Diego Armando Maradona, morto il 25 novembre scorso, hanno escluso la presenza di alcol o stupefacenti, ma hanno evidenziato invece importanti tracce di psicofarmaci. 

approfondimento

Maradona, fuori dall’eredità l’ex moglie Claudia Villafane e le figlie

Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Telam. L'agenzia precisa che i farmaci rilevati durante l'esame tossicologico sono "venlafaxina, quetiapina, levetiracetam e naltrexone", e che alcuni di questi, secondo gli esperti, sarebbero "aritmogeni", ossia capaci di produrre aritmie. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24