Covid mondo, negli Usa 2.200 morti in 24 ore. In India superati i 9 milioni di casi totali

Mondo

A livello globale, secondo quanto riportato nella mappa della Johns Hopkins University, sono oltre 56,8 milioni le persone risultate positive e oltre 1,3 milioni i decessi dall’inizio della pandemia. Il Messico con più di 100mila vittime e un milione di contagi ha un tasso di mortalità del 10%

Duecentomila nuovi casi e 2.200 morti in 24 ore negli Usa, superati i 9 milioni di contagi in India e la soglia di 100mila vittime in Messico. I numeri sulla diffusione del coronavirus continuano a essere impietosi in diverse parti del mondo. A livello globale, secondo quanto riportato nella mappa della Johns Hopkins University, sono oltre 56,8 milioni le persone risultate positive e oltre 1,3 milioni i decessi dall’inizio della pandemia (AGGIORNAMENTI - SPECIALE).

Covid negli Usa, coprifuoco in California

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Negli Stati Uniti, con l’ultimo aggiornamento, i contagi totali sono saliti oltre 11.715.000 con più di 252mila morti. Gli States sono il Paese al mondo maggiormente colpito dal virus sia per numero di casi che per vittime. La California imporrà un coprifuoco dalle 22 alle 5 a partire da sabato nelle zone "porpora", ovvero quelle classificate come a maggior rischio per l'alto numero di contagi da Covid-19. Lo ha annunciato su Twitter il governatore Gavin Newson. La misura riguarda il 94% della popolazione. Il coprifuoco sarà in vigore fino al 21 dicembre.

Covid in India, superati i 9 milioni di casi

vedi anche

Coronavirus, la diffusione globale in una mappa animata

Il secondo Paese al mondo per numero di contagi è l’India con 9.004.365 casi comunicati dal ministero della Salute nell’ultimo aggiornamento. L’India ha registrato sinora 132.162 morti ed è anche il terzo Stato per numero di decessi, dopo gli Stati Uniti e il Brasile, dove sono oltre 168mila le vittime.

Covid in Messico, oltre 100mila morti

leggi anche

Covid, le differenze tra il vaccino di Moderna e quello di Pfizer

Quarto per numero di morti è il Messico che dopo aver registrato altre 576 vittime deve aggiornare il tragico totale a 100.104 decessi, stando alle informazioni  fornite dal ministero della Salute. Il tasso di mortalità è altissimo, attorno al 10%, tenendo conto che il numero totale dei contagiati è invece di 1.019.543. In quest’ultimo caso il Paese centramericano al decimo posto nel mondo.

Covid a Hong Kong, lezioni sospese per 2 settimane in alcune scuole

vedi anche

Covid, 36.176 nuovi positivi: i dati del contagio regione per regione

Anche in Oriente torna la preoccupazione per la diffusione del virus, seppur in numeri limitati. Hong Kong sospende per due settimane, a partire da lunedì prossimo, le lezioni delle classi dalla prima alla terza elementare. Lo ha annunciato la segretaria alla Sanità, Sophia Chan, che ha parlato di una situazione "in rapido deterioramento" nella regione amministrativa speciale cinese. Hong Kong ha registrato oggi 26 nuovi contagi accertati - ai massimi dal 22 agosto scorso e più del doppio dei 12 contagi di ieri - e oltre 30 casi risultati positivi ai test preliminari. Da sabato scorso è, inoltre, in vigore una sospensione delle lezioni per due settimane nelle scuole materne, a causa di oltre 170 casi di infezione al tratto respiratorio superiore, riscontrati negli alunni e nel personale scolastico.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24