Coronavirus, America Airlines: 19 mila dipendenti in congedo

Mondo

La pandemia da Covid-19 ha causato un drastico crollo del traffico aereo, che ha devastato il settore. In assenza di nuovi interventi di sostegno economico, in discussione al Congresso, le compagnie saranno costrette a tagliare migliaia di posti di lavoro

La compagnia aerea American Airlines metterà in congedo non pagato 19 mila dipendenti. Una sorte simile spetterà a 13mila lavoratori di United Airlines, per un totale di 32mila persone, considerando entrambe le compagnie statunitensi.

Il dialogo con il Congresso

Le società potrebbero ritirare la decisione se il Congresso raggiungerà presto un accordo per estendere di sei mesi gli aiuti legati alla crisi provocata dalla pandemia da Coronavirus. Il Ceo di American Airlines, Doug Parker, ha incontrato la speaker della Camera, Nancy Pelosi, e il segretario al Tesoro americano, Steve Mnuchin, ma per il momento sembra non sia stato stabilito nulla di definitivo.

Le richieste delle compagnie

Secondo quanto riporta la CNN, c’è in ballo la discussione di un sostanzioso pacchetto di aiuti economici, pari a 25 miliardi di dollari, ma per raggiungere un accordo sarà necessario più tempo. “Sfortunatamente non vi è alcuna garanzia che questi sforzi verranno realizzati”, avrebbe commentato Parker. Resta comunque la piena disponibilità da parte del Ceo di American Airlines, così come del CEO di United Airlines, Scott Kirby, di tornare sui propri passi in caso di nuovi sviluppi. “Chiediamo ai nostri leader eletti di raggiungere un compromesso, concludere un accordo e salvare posti di lavoro”, ha aggiunto Kirby.

L'impatto del Covid sul settore

La pandemia da Covid-19 ha causato un drastico crollo del traffico aereo, che ha devastato l’intero settore. American Airlines ha perso 5 miliardi di dollari nella prima metà di quest'anno, United 3,3 miliardi. Si prevede che le perdite proseguiranno nel 2021, se non oltre, e riguarderanno naturalmente anche tutte le altre compagnie aeree. Oltre alle perdite di posti di lavoro ad American e United Airlines, circa altri 17mila dipendenti di tutto il settore aereo statunitense, sempre secondo quanto riportato dalla CNN,  sarebbero stati informati che il loro lavoro è a rischio.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.