Kuwait: è morto l'emiro Sabah Ahmad al Sabah, aveva 91 anni

Mondo

Lo ha annunciato poco fa il Palazzo reale del piccolo e ricco emirato del Golfo. La tv di Stato ha interrotto le trasmissioni per mandare in onda la lettura del Corano

E' morto oggi all'età di 91 anni l'emiro del Kuwait, Sabah Ahmad al Sabah. La tv di Stato ha trasmesso un filmato registrato del ministro degli affari reali nel quale annunciava “con grande tristezza e dolore la morte dello Shaykh Sabah Ahmad al Jaber al Sabah, emiro del Kuwait". La televisione in Kuwait ha interrotto i suoi programmi e trasmesso versi del Corano prima dell'annuncio ufficiale

Malato da tempo

Salito al potere nel 2006, l'emiro al Sabah era stato ricoverato a metà luglio scorso in ospedale e allora aveva trasferito temporaneamente i poteri al principe ereditario.  Dopo il suo ricovero, l'anziano governante era stato trasferito negli Stati Uniti, e non chiaro se sia deceduto in Kuwait o all'estero. Non si sono neppure i dettagli della causa della morte. Era malato da tempo: nel 2019, durante una missione ufficiale negli Stati Uniti durante la quale doveva incontrare il presidente Donald Trump, l'emiro era stato ricoverato in ospedale e l'incontro era stato annullato

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24