Coronavirus in Europa: in Germania 2mila nuovi casi, in Francia più di 3mila

Mondo

Nel Regno Unito registrati 1288 positivi in 24 ore. Intanto, l'università di Halle ha condotto un esperimento per riproporre in sicurezza i concerti dal vivo

L’emergenza coronavirus (AGGIORNAMENTI - SPECIALE) non si arresta in Europa. Se l’Italia oggi è tornata a superare quota mille, in altri Paesi del Vecchio Continente i numeri sono più alti. Oggi, 22 agosto, la Germania ha superato la soglia dei 2.000 contagi quotidiani, mentre Spagna e Francia continuano a viaggiare sopra i 3mila casi giornalieri.

La situazione in Germania

approfondimento

Coronavirus, la diffusione globale in una mappa animata

Sono stati 2.034 i nuovi positivi registrati in Germania. Lo riporta l’ultimo aggiornamento del Robert Koch Institut, ente responsabile per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive, parte del Ministero federale della salute. Sono 232.082 i casi totali di Covid-19 nel Paese dall’inizio della pandemia, 9.267 i morti. La Germania prova però a guardare avanti. L’università di Halle ha organizzato un test per valutare se sia possibile autorizzare nuovamente i concerti pop nonostante l'emergenza. Nell'esperimento coinvolti oltre 2.000 partecipanti e allestiti tre mini-concerti in diversi formati, con numeri variabili di spettatori e di distanze, più misure igieniche, con l'obiettivo di determinare quale potrebbe essere la migliore organizzazione possibile per evitare contagi.

La situazione in Spagna

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

Ieri, 21 agosto, in Spagna si sono registrati 3650 casi. Dall’inizio della pandemia, nel Paese iberico sono state 386.054 le persone contagiate e, fra queste, 28.838 quelle decedute. La comunità autonoma di Madrid è fra le più colpite. Il governo regionale ha invitato la popolazione a rimanere in casa il più possibile ed evitare gli assembramenti. Intanto, in Catalogna, il Dipartimento della Salute ha deciso di chiudere discoteche, karaoke e sale da ballo.

La situazione in Francia

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso alla pandemia globale: le tappe. FOTO

In Francia, secondo i dati del ministero della Salute comunicati sabato 22 agosto, sono 3.602 i nuovi contagi e 9 i morti. Venerdì erano stati 4.586, in leggero calo rispetto ai 4.711 comunicati giovedì 20 (record post-lockdown). In terra transalpina si contano 30.512 morti e 238.002 contagi dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Sono 380 i pazienti ricoverati in terapia intensiva. Dopo il picco di 7.578 casi registrato il 31 marzo, solo in rare occasioni l'aumento quotidiano dei contagi è stato superiore ai 4.500. La Francia ha però escluso nei giorni scorsi nuovi lockdown.

La situazione nel Regno Unito

leggi anche

Coronavirus, il bollettino del 22 agosto

Altre 1.288 persone sono risultate positive al coronavirus nelle ultime 24 ore nel Regno Unito. Venerdì 21 agosto erano 1.033; in tutto il dato dei contagi registrati negli ospedali e in residenze e case britanniche è pari a 326.086. I nuovi decessi sono 18, e portano il totale a 41.423 confermati dall'inizio della pandemia. I dati ufficiali includono tutti coloro che sono morti entro 28 giorni dalla prima positività riscontrata, mentre secondo gli istituti di statistica finora sono stati registrati oltre 57.000 certificati di morte in cui viene menzionato il coronavirus. In Scozia, nelle ultime 24 ore sono state rilevate 123 infezioni, il più alto aumento giornaliero da maggio, motivato in gran parte da un focolaio in uno stabilimento dell'industria alimentare. 

La situazione nei Balcani

approfondimento

Coronavirus, dal Lazio all'Emilia-Romagna: tutti i contagi di rientro

Intrappolati nella morsa del virus restano anche i Balcani, con un nuovo record giornaliero di contagi in Croazia, dove nelle ultime 24 ore i casi di coronavirus sono stati 306. Test o quarantena sono obbligatori per le persone di ritorno in Italia dalla Croazia, così come vige l'obbligo di auto-isolamento per gli arrivi dalla Romania, che rimane uno dei principali focolai europei: nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.189 nuovi contagi, che portano il totale a 77.544 dall'inizio dell'epidemia.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.