Libia, Haftar ordina la riattivazione dei pozzi petroliferi. Di Maio: "Scelta doverosa"

Mondo
©Ansa

Il comandante dell'Esercito nazionale libico (Lna) ha deciso la riapertura dei porti e dei giacimenti petroliferi dopo un blocco durato sette mesi. Lo rendono noto i media locali

Il comandante dell'Esercito nazionale libico (Lna), Khalifa Haftar, ha ordinato la riapertura dei porti e dei giacimenti petroliferi dopo un blocco durato sette mesi. Lo rendono noto i media locali.

Di Maio: "Scelta doverosa e di buon senso"

leggi anche

Libia, Sarraj conquista la roccaforte di Haftar a 80 km da Tripoli

"L'Italia accoglie con favore l'annuncio della riattivazione dei terminal petroliferi in

Libia. La riteniamo una scelta doverosa e di buon senso. Abbiamo sempre ritenuto che fosse inaccettabile affamare la popolazione libica, che merita invece un futuro libero e democratico. L'Italia è con la Libia e continuerà ad assisterla nell'ambito degli esiti della conferenza di Berlino". Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.