Beirut, doppia esplosione fortissima al porto. VIDEO

Mondo

I violenti scoppi sono stati sentiti fino a Larnaca, Cipro, a 200 chilometri di distanza dalla capitale del Libano. Le immagini

Due esplosioni fortissime, ravvicinate, nel porto di Beirut. La capitale libanese ha vissuto una giornata di terrore e tragedia il 4 agosto, con morti e feriti, danni ingenti a edifici, auto e strade (FOTO), e un bilancio già drammatico destinato a peggiorare ulteriormente. Come si può vedere dal video caricato sulla piattaforma Storyful, le esplosioni, nelle quali sono rimasti feriti anche due militari italiani, sono state fortissime, tanto da essere state sentite anche a Larnaca, Cipro, a 200 chilometri di distanza oltre il mare. Secondo una fonte di sicurezza citata dai media locali, l'esplosione è scaturita da "un carico di nitrato di sodio" sequestrato un anno fa e tenuto in un magazzino nel porto della capitale libanese. Secondo l'Osservatorio sismologico della Giordania, l'esplosione ha eguagliato l'energia di un terremoto di 4.5 magnitudo sulla scala Richter. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24