Emirati, attiva la prima centrale nucleare del mondo arabo

Mondo
©Ansa

L'impianto si trova a Barakah, a 300 chilometri da Abu Dhabi, e l’annuncio è stato dato dal premier via Twitter

Gli Emirati hanno inaugurato la prima centrale nucleare del mondo arabo. L'ha annunciato via Twitter il premier Mohammed bin Rashid al Maktoum. L'impianto si trova a Barakah sulla costa del Golfo Persico, a 300 chilometri da Abu Dhabi.

"Una pietra miliare"

Un annuncio molto importante per gli Emirati arabi uniti. Hamad Alkaabi, rappresentante presso l'Agenzia internazionale per l'energia atomica ha dichiarato che la centrale nucleare "è una pietra miliare nel cammino per fornire energia pulita alla nazione". Un progetto al quale lavoravano già da qualche anno, ma diversi ritardi hanno fatto slittare la partenza inizialmente prevista nel 2017. Il via libera finalmente nel febbraio 2020 con l’accensione del primo dei quattro reattori.

L'Arabia Saudita punta a costruirne 16

La Nawah Energy Company, che gestisce l'impianto, ha spiegato che dopo una serie di test cominceranno anche le operazioni commerciali. L'Arabia Saudita, il principale esportatore mondiale di petrolio, ha dichiarato che prevede di costruire fino a 16 reattori nucleari ma non ha ancora avviato nessun progetto.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.