Coronavirus Spagna, Sanchez: Quarantena in Uk decisione sbagliata

Mondo
©Getty

"E' un errore basato su valutazioni epidemiologiche errate", ha detto il premier spagnolo in una intervista a Telecinco

La decisione di imporre una quarantena obbligatoria ai viaggiatori che arrivano nel Regno Unito dalla Spagna e di sconsigliare britannici in viaggi non essenziali nel Paese iberico "è un errore basato su valutazioni epidemiologiche errate". Lo ha detto il premier spagnolo, Pedro Sanchez, assicurando che gran parte del suo Paese, un punto di riferimento per i turisti del Regno Unito, ha avuto un tasso di infezione inferiore rispetto alla Gran Bretagna (LE ULTIME NEWS CORONAVIRUS).

Sanchez: "Autorità Uk si convincano a riconsiderare quarantena"

In una intervista a Telecinco, Sanchez ha osservato che la nuova impennata dei casi di contagio si concentra in due regioni, la Catalogna e l'Aragona. "Stiamo discutendo con le autorità britanniche per cercare di indurle a riconsiderare una misura che, a nostro avviso non giusta se consideriamo i criteri epidemiologici della Spagna, in particolare in alcune destinazioni turistiche del nostro Paese".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.