Myanmar, frana in una miniera di giada: più di 160 morti

Mondo
©Getty

La tragedia è avvenuta a Yangon ed è stata provocata dalle forti piogge. Sul posto, per soccorrere i minatori, sono intervenuti i vigili del fuoco ma le ricerche sono risultate molto difficili per via del maltempo. I feriti sono 54

Una frana ha colpito oggi, 2 luglio, una miniera di giada nel nord del Myanmar, nella città di Yangon, provocando la morte di almeno 162 minatori (FOTO). Lo hanno reso noto i vigili del fuoco della zona: "I minatori di giada sono stati investiti da un'ondata di fango che ha colpito la miniera dopo forti piogge", hanno annunciato. I feriti sono almeno 54.

epa08522223 A handout photo made available by the Myanmar Fire Services Department shows rescue workers searching for people after a landslide accident at a jade mining site in Hpakant, Kachin State, Myanmar, 02 July 2020. According media reports, search and rescue efforts are ongoing after a landslide was triggered by heavy rain in the area.  EPA/Myanmar Fire Services Department HANDOUT  HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES
MYANMAR ACCIDENT LANDSLIDE JADE MINE - ©Ansa

Le difficoltà nelle operazioni di soccorso

Le squadre di soccorso hanno avuto molta difficoltà a operare sul posto per via del maltempo e le attività sono poi state sospese. La tragedia è solo l'ultimo di una serie di gravi incidenti. Nel 2015 oltre 100 persone morirono in seguito a una frana analoga. Nel 2019 una colata di fango costò la vita a 50 minatori.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.