Coronavirus Brasile, 22mila nuovi casi e oltre 47mila morti

Mondo
©Getty

Il Paese è il secondo al mondo sia per numero di contagiati, che sono 978.142 (+22.765), sia per numero di morti, arrivati a 47.748 (+1.238). Nelle ultime 24 ore in Sud America i contagi confermati sono saliti a 1.871.972 e i morti a 88.823

Continua l'emergenza coronavirus in Brasile, secondo Paese al mondo sia per numero di contagiati, che sono 978.142 (+22.765), sia per numero di morti, arrivati a 47.748 (+1.238). Lo rende noto il Consiglio nazionale dei segretari della salute (Conass). Un dato positivo, però, c'è: gli infettati e le vittime manifestano stabilità e non un incremento in termini numerici  (CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE).

Netta diminuzione contagi in 7 Stati del Brasile

approfondimento

Indice Rt: cos'è, come si calcola e qual è la differenza con l'R0

Almeno sette su 27 Stati del Brasile stanno registrando una diminuzione della percentuale di contagi: è quanto emerge dai dati prodotti dal progetto Covid-19 Analytics, realizzato in collaborazione dalla Pontificia Università Cattolica di Rio de Janeiro e dalla Fondazione Getulio Vargas, rende noto il portale di notizie Uol. Per arrivare a queste conclusioni, i ricercatori considerano l'Rt, che misura il tasso di ritrasmissione del virus. Quando questo è inferiore a 1, significa che il numero medio di persone contagiate da una persona infetta è inferiore a uno, il che indica una riduzione del ritmo dell'epidemia. Gli Stati in questione sono Acre, Amazonas, Maranhao, Parà, Pernambuco, Roraima e Tocantins, tutti nel settentrione. Ma anche Rio de Janeiro (sud-est) - il secondo Stato più colpito dopo San Paolo - starebbe presentando netti miglioramenti.

America Latina, 1.871.000 contagi e 88.800 morti

leggi anche

Coronavirus, preoccupante crescita dei casi in America Latina. FOTO

Nelle ultime 24 ore in America Latina i contagi confermati sono saliti a 1.871.972 ed i morti a 88.823. È quanto risulta oggi da una elaborazione statistica dei dati riguardanti 34 Nazioni e territori latinoamericani. Al Brasile, seguono il Perù con 244.388 contagi (+3.480) e 7.461 morti (+204), ed il Cile con 225.103 casi di contagio (+4.475) e 3.841 deceduti (+226). Al 4/o posto il Messico (165.455 e 19.747) con la seconda mortalità dopo il Brasile, al 5/o l'Ecuador (49.047 e 4.087), al 6/o la Colombia (60.217 e 1.960) e al 7/o l'Argentina (37.510 e 948).

Oltre 8,5 milioni di casi nel mondo

I casi di coronavirus a livello mondiale hanno invece superato questa mattina la soglia degli 8,5 milioni, secondo quanto emerge dal conteggio della Johns Hopkins University. Le statistiche dell'università americana indicano ora un bilancio di 8.500.398 contagi globali, inclusi 454.215 decessi. Finora 4.169.082 persone sono guarite. I primi tre Paesi per numero di casi (Usa, Brasile e Russia) rappresentano il 44% del totale.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.