Red Lion, riaffiora il teatro più antico di Londra che ha aperto la strada a Shakespeare

Mondo

La struttura risale alla metà del ‘500. Quel che ne resta è stato individuato durante alcuni scavi nell’East End. La scoperta è stata confermata dagli archeologi dell'University College London. Da ritrovo per bere, nel 1567, il luogo divenne un teatro. Ospitò, probabilmente, anche Shakespeare

Se ne erano perse completamente le tracce, ma ora il teatro più antico di Londra, il Red Lion, è stato ritrovato: risale alla metà del ‘500 e quel che ne resta è stato individuato durante degli scavi nella zona dell’East End cittadino. Come hanno scritto diversi media britannici, tra cui la Bbc, la scoperta è degli archeologi dell'University College London.

"L'anello mancante" nella storia del teatro inglese

approfondimento

Ritrovati i più antichi resti dell’Homo sapiens in Europa

Il Red Lion rappresentava finora un "anello mancante" nella storia del teatro inglese. Se infatti nel periodo del medioevo e anche successivamente, gli spettacoli teatrali erano dominati da soggetti biblici, dai tempi elisabettiani di William Shakespeare si sono cominciati a scrivere e rappresentare testi secolari, spesso in teatri a tema. E proprio al Red Lion, primo palcoscenico per compagnie stabili, negli anni '90 del 500 sarebbero stati rappresentati i primi drammi di Shakesperare. Secondo gli esperti, la scoperta nella zona di Whitechapel, aiuta a colmare questa lacuna fra le due tradizioni.

Da luogo per bere a teatro

Il Red Lion era un luogo di ritrovo per bere che, nel 1567, concesse lo spazio in cui si trovava per la costruzione del primo teatro a tema. Probabilmente, come si legge anche sui giornali inglesi, almeno all'inizio, molte delle rappresentazioni avevano ancora un soggetto religioso ma progressivamente quelle secolari ebbero il sopravvento. Per quanto si sa, la maggior parte o forse tutti i testi rappresentati in quel teatro sono andati perduti: molti di quelli elaborati nell'epoca Tudor non venivano nemmeno pubblicati in forma stampata. Questo è il caso, per esempio, della prima opera che si pensa che sia stata rappresentata al Red Lion, la Storia di Sansone, di cui non si conosce l'autore nè ci sono prove di una sua pubblicazione.

Un'attività breve

La vita dell'edificio come teatro non fu lunga, come riferiscono gli storici. Nel frattempo, infatti, la tradizione dei teatri a tema aveva preso piede, e il Red Lion divenne probabilmente nel tempo un luogo in cui si facevano combattere i cani, anche a giudicare dai molti scheletri di quadrupedi trovati durante gli scavi.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.