Proteste George Floyd, a Seattle uomo spara e si lancia in auto contro un corteo. VIDEO

Mondo
©Getty

La polizia ha identificato l’aggressore come il capo del Kkk della Virginia. Un 27enne è rimasto ferito dal colpo di arma da fuoco ed è stato ricoverato in condizioni stabili in ospedale. La tensione nella città rimane alta e continuano le manifestazioni per la morte del 46enne afromericano deceduto a Minneapolis durante un fermo di polizia

A Seattle un uomo si è lanciato con la sua auto contro un corteo dei dimostranti che protestavano contro il razzismo e la morte di George Floyd e ha ferito un 27enne con una pistola. L’uomo, rende noto la polizia, sarebbe il capo del Kkk della Virginia.

Ricoverato in condizioni stabili il 27enne colpito

approfondimento

George Floyd, i ritratti dei manifestanti per Black Lives Matter. FOTO

L’uomo è stato preso in custodia dalla polizia di Seattle, mentre il ragazzo colpito con l’arma da fuoco - riporta la Cnn - è stato ricoverato in condizioni stabili in ospedale. Nella città le proteste per la morte del 46enne afromericano - deceduto a Minneapolis durante un fermo di polizia - sono proseguite nella notte dopo che le forze dell’ordine hanno emesso almeno due ordini di dispersione. "La folla lancia bottiglie, pietre, fuochi d'artificio e altri proiettili contro gli ufficiali", ha detto in un tweet la polizia di Seattle, che ha risposto con spray al pepe e palline esplosive.

Mondo: I più letti