Coronavirus Brasile, in 24 ore oltre 1.200 morti. In Sud America più di 54mila decessi

Mondo

I numeri della pandemia continuano a crescere in America Latina e soprattutto in territorio brasiliano dove le persone morte, in totale, sono 31.199. Il presidente Bolsonaro: “Mi dispiace per le vittime di Covid, ma moriremo tutti”. Il secondo Paese sudamericano più colpito è il Perù, seguito dal Cile

Continuano a salire i casi di coronavirus in Sud America e soprattutto in Brasile, dove si registra un nuovo record di vittime: sono 1.262 quelle registrate nelle ultime 24 ore, che portano il bilancio totale a 31.199 morti dall'inizio della pandemia, come rivela il ministero della Salute. I nuovi contagi sono 28.936, per un totale di 555.383 (GLI AGGIORNAMENTI LIVE - LA DIFFUSIONE GLOBALE DEL VIRUS)

Bolsonaro: "Mi spiace per vittime, ma moriremo tutti"

approfondimento

Coronavirus, le mascherine diventano slogan politici. FOTO

“Mi dispiace per le vittime di Covid, ma moriremo tutti”, ha commentato il presidente brasiliano Jair Bolsonaro conversando con alcuni suoi sostenitori davanti al palazzo presidenziale di Brasilia. E, ad una sostenitrice che gli chiedeva "una parola di conforto", Bolsonaro ha risposto: "Abbi fede, cambieremo il Brasile".

La pandemia in Sud America: oltre 54mila morti

Ma oltre che in Brasile, la pandemia continua ad avanzare anche in tutta l'America latina. Nelle ultime 24 ore i contagi sono saliti a 1.089.479 (+45.018), mentre i morti hanno raggiunto quota 54.231 (+1.884). Ed è sempre il Brasile, secondo Paese al mondo per contagi dopo gli Stati Uniti, a guidare la classifica con 555.383 casi (+28.936) e 31.199 morti (+1.262). A relativa distanza si posiziona il Perù con 174.884 contagiati, di cui 4.767 sono deceduti, e il Cile (108.686 e 1.188). Fra le nazioni con più di 5.000 contagi si posizionano poi Messico (93.435 e 10.167), Ecuador (40.414 e 3.438), Colombia (31.833 e 1.009), Repubblica Dominicana (17.752 e 515), Argentina (17.752 e 569), Panama (13.837 e 344), Bolivia (10.531 e 343), Honduras (5.362 e 217) e Guatemala (5.336 e 116).

Mondo: I più letti