Morto Stanley Ho, il re dei casinò di Macao: aveva 98 anni e 17 figli

Mondo

Ha trasformato la regione autonoma della costa sud cinese in uno dei grandi hub del gioco d'azzardo del mondo. A capo di un impero stimato in 6 miliardi di dollari attraverso la sua SJM Holding, l'imprenditore era stato al centro di una battaglia legale scoppiata in famiglia nel 2012 a causa della sua fortuna

 Stanley Ho, re dei casino di Macao, è morto all'età di 98 anni. Il magnate è deceduto nell'ospedale Hong Kong Sanatorium and Hospital, secondo quanto riferito da una delle figlie ai media.  Nato a Hong Kong, Ho aveva avuto quattro mogli e 17 figli.

Stanley Ho - ©Ansa

La trasformazione di Macao

Stanley Ho ha costruito un impero trasformando la vicina Macao, regione autonoma sulla costa sud della Cina territorio portoghese fino al 1999, in uno dei grandi hub mondiali del gioco d'azzardo. A capo di un impero stimato in 6 miliardi di dollari attraverso la sua SJM Holding, l'imprenditore era stato costretto a ristrutturare tutte le sue attività di business dopo una aspra battaglia legale scoppiata in famiglia nel 2012 a causa della sua fortuna.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.