Coronavirus, in Olanda cabine prefabbricate per le visite tra parenti. VIDEO

Mondo

Normalmente sarebbero utilizzate per i grandi eventi, invece un'azienda locale ha riconvertito questi moduli per permettere gli incontri in sicurezza ai degenti di una casa di riposo 

Anneke Verhees, 65 anni, saluta con gioia la sorelle Mien, 77, che è ospite di una casa di riposo in Olanda e ha contratto il coronavirus da tre settimane. Le donne si incontrano grazie all'idea di un'azienda locale che ha riconvertito l'interno di una cabina prefabbricata in un mini salotto attrezzato per contrastare i possibili contagi da covid19 (IL LIVEBLOG - LO SPECIALE - LE ATTIVITA' CHE RIAPRONO REGIONE PER REGIONE). Ogni modulo ha una parete di plexiglas come divisorio, in modo da permettere il contatto visivo tra le persone. "In questo modo i nostri degenti, molti dei quali soffrono anche di demenza, possono vedere i loro parenti in sicurezza e di questi incontri hanno tanto bisogno", ha spiegato a Reuters  Mariska Slegers, direttore della struttura dove si trova Mien Verhees.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.