Coronavirus, a Wuhan festeggiamenti con show di luci per la fine del lockdown. VIDEO

Mondo

Dopo tre mesi di isolamento, ieri alla mezzanotte locale la città cinese, primo focolaio della pandemia, è stata riaperta. Per l'occasione i grattacieli si sono colorati con diverse sfumature

Alle 00.00 del 7 aprile, dopo 76 giorni, la città di Wuhan si è nuovamente aperta all'ingresso e all'uscita dei cittadini. SI è concluso così il lockdown della prima città focolaio del coronavirus (IL LIVEBLOG - LO SPECIALE - LE TAPPE - La Cina teme una seconda ondata di contagi). Per festeggiare il momento, diversi grattacieli si sono illuminati con giochi di luce. E tantissimi abitanti si sono fermati ad immortalare la scena, sia dalle auto in coda che dalle case.

Treni e aerei di nuovo funzionanti

Nella prima mattinata locale è partito anche il primo treno dalla città, così come è stato riaperto l'aeroporto per i voli interni che collegano le diverse città del Paese.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.