Coronavirus, messe drive-in e in streaming: le celebrazioni religiose nel mondo

Mondo

Molte le soluzioni pensate per celebrare gli appuntamenti religiosi durante la pandemia. In Corea i fedeli pregano in macchina, nelle Filippine il prete benedice da un veicolo. Il Papa celebra, per la prima volta in streaming, la messa della Domenica delle Palme

In Corea del Sud la messa è drive-in, mentre nelle Filippine la benedizione del prete arriva direttamente dalla macchina. Sono molte, in tutto il mondo, le alternative pensate per celebrare la messa ai tempi del Coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - COME CAMBIA LA PASQUA IN VATICANO). L'obiettivo: evitare assembramenti e contenere la diffusione del contagio. Le alternative alle tradizionali celebrazioni sono state pensate anche per la Domenica delle Palme che cade oggi, 5 aprile. In Vaticano niente processione con i ramoscelli di ulivo e papa Francesco celebra per la prima volta in streaming la messa (FOTO).

La messa drive-in in Corea del Sud

Per evitare contagi da Coivd-19 durante le celebrazioni, è necessario mantenere le distanze. Per farlo, in Corea del Sud è stato pensato un sistema di drive-in. Un video mostra le macchine dei fedeli ferme in un parcheggio, con i partecipanti che ascoltano la messa e pregano all’interno dei veicoli, dopo essere stati controllati all’ingresso.

Nelle Filippine benedizione del prete dalla macchina

Un’iniziativa simile è stata adottata nelle Filippine, dove un prete ha dato la benedizione ai fedeli da una macchina. Mentre il veicolo procede per le strade, i fedeli, stando a distanza gli uni dagli altri, aspettano di essere benedetti dal sacerdote che, munito di mascherina, si è posizionato sul tetto del veicolo.

Domenica delle Palme, papa Francesco celebra in streaming

Anche la tecnologia è scesa in campo per facilitare le celebrazioni, da quando è scoppiata la pandemia e da quando, in Italia così come in molti Paesi del mondo, le messe sono state chiuse al pubblico. L’ultimo esempio è quello della celebrazione in streaming della Domenica delle palme dal Vaticano, per la messa di Papa Francesco. Il pontefice, già lo scorso 27 marzo, aveva presieduto sul sagrato della Basilica di San Pietro un momento straordinario di preghiera in tempo di pandemia, in una piazza vuota come non lo era mai stata (FOTO).

Messe online dall'Italia alla Francia

L'alternativa delle messe online è stata adottata anche in Francia, dall'inizio del lockdown, così come in Spagna. Uno metodo, questo, che in Italia ha preso il via fin da inizio marzo, quando sono entrate in vigore le restrizioni del governo che hanno coinvolto anche le celebrazioni religiose. E che si estenderà fino a Pasqua, con la Santa Sede che ha già comunicato le modalità con cui saranno svolte le celebrazioni: tutte a porte chiuse e senza fedeli (IL CALENDARIO). 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.