Coronavirus, cancellato l'Eurovision Song Contest 2020

Mondo

L'edizione di quest'anno dell'evento musicale, che avrebbe dovuto tenersi a maggio a Rotterdam, è stata annullata per i rischi di sicurezza e le restrizioni ai viaggi. Ancora ignota la data 2021

Non si terrà, a causa dell'emergenza coronavirus (LO SPECIALE), l'edizione 2020 dell'Eurovision Song Contest. L'evento televisivo, uno dei più seguiti al mondo, avrebbe dovuto tenersi a Rotterdam quest'anno. Per l'Italia avrebbe concorso il cantante Diodato, vincitore dell'ultima edizione del festival di Sanremo. 

Problemi per viaggi e sicurezza

La notizia dell'annullamento è stata data dagli organizzatori mercoledì pomeriggio: "Le restrizioni sugli spostamenti e i rischi di salute per i concorrenti e i fan ha reso impossibile continuare a organizzare l'evento come programmato", hanno comunicato.

Ancora ignota la data del 2021

L'Eurovision si è tenuto ogni anno dal 1956 in poi. La finale era prevista il 16 maggio. Ancora non è stato annunciato in quale settimana del 2021 sarà posticipato l'evento, che dura una settimana e che vede gareggiare cantanti e gruppi di oltre 50 Paesi, anche non europei come Israele e Australia. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.