Coronavirus, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti approva misure

Mondo

Il via libera con 363 voti a favore e 40 contrari. Ora il provvedimento, che contiene il pacchetto di aiuti per gli americani colpiti dal virus, è atteso al Senato. Trump, dopo aver dichiarato l’emergenza nazionale, ha esortato democratici e repubblicani a sostenerlo

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato un pacchetto di aiuti per gli americani colpiti dal coronavirus (AGGIORNAMENTI). La misura è passata con 363 voti a favore e 40 contrari, ora è attesa al Senato. Il presidente Donald Trump, che nelle scorse ore ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale per cercare di contrastare la diffusione dei contagi, ha twittato il suo sostegno al disegno di legge prima del voto e ha esortato sia i repubblicani sia i democratici a sostenerlo.

Trump: “Salute al primo posto”

Negli Stati Uniti, alla mattina del 14 marzo, sono stati registrati oltre 2mila casi e una quarantina di morti. “Questo disegno di legge seguirà le mie direttive in merito ai test gratuiti per il coronavirus e per pagare il congedo malattia ai lavoratori americani colpiti”, ha twittato Trump. Il presidente ha aggiunto di aver dato disposizione ai segretari del Tesoro e del Lavoro di emanare regolamenti per garantire che le piccole imprese non siano danneggiate dalle misure. “Incoraggio tutti i repubblicani e i democratici a riunirsi e a votare sì”, ha scritto Trump. E ancora: "Metterò sempre al primo posto la salute e il benessere delle famiglie americane. Non vedo l'ora di firmare il decreto, il prima possibile”. Il tycoon ha annunciato che “forse presto farò il test” (CORONAVIRUS: LO SPECIALE - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO IN ITALIA - I CASI NEL MONDO).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.