Stop abbracci e strette di mano, i saluti nel mondo ai tempi del Coronavirus

Mondo

Banditi baci e abbracci, per evitare il contagio si moltiplicano in tutto il mondo nuovi metodi per salutarsi. E in India torna in auge il namasté, grazie ad un appello di un popolare attore di Bollywood

L'emergenza Coronavirus (AGGIORNAMENTI) sta modificando anche il gesto forse più comune della nostra quotidianità: il saluto. Banditi baci, abbracci e strette di mano, video che arrivano da diverse parti del mondo mostrano come stiano cambiando le abitudini (IL NUOVO DECRETO CHE VIETA LE STRETTE DI MANO E LE MANIFESTAZIONI).  Nella città cinese, primo focolaio dell'epidemia, si è diffuso il saluto con i piedi, ribattezzato "Wuhan shake". Non solo in Asia, anche in Europa e in Africa ci si ingegna alla ricerca di nuovi metodi o ci si limita al solo saluto verbale (LO SPECIALE SUL CORONAVIRUS - TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE - LA DIFFUSIONE GLOBALE IN UNA MAPPA ANIMATA).

Da Angela Merkel al presidente della Tanzania

Così se il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer evita la mano tesa dalla cancelliera Angela Merkel, in Tanzania il presidente John Magufuli si tocca il piede col leader dell'opposizione Maalim Seif Sharif Hamad. Un'immagine immortalata in una foro postata sui social dalla presidenza della Tanzania, che ha rimarcato come il capo dello Stato osservi le nuove misure varate dal ministero della Sanità per evitare il propagarsi del coronavirus.

Il saluto di spalle in Iran e il namasté in India 

In Iran oltre al saluto coi piedi, c'è anche chi si dà il benvenuto entrando in contatto, girandosi di spalle. All'ambasciata francese a Londra, le dipendenti si danno il buongiorno usando gomiti e piedi. E torna in auge anche il namasté. Dall'India arrivano appelli a rilanciare l'uso di questo saluto tradizionale come alternativa alla stretta di mano. Una star di Bollywood, l'attore Anupam Kher, ha postato un video su Twitter in cui raccomanda il namasté: "Igienico, amichevole e focalizza le tue energie: Provalo".

 Il ministro dell’Interno Horst Seehofer che respinge la mano tesa dalla cancelliera:

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.