Migranti, il video che accusa la Grecia: spari contro un gommone

Mondo

Le immagini consegnate a Sky News dalle autorità turche mostrano una motovedetta della Guardia costiera prima tentare di speronare un gommone e poi sparare alcuni colpi di avvertimento

Un gommone carico di migranti prova a dirigersi verso le isole greche al largo della costa turca di Bodrum e viene attaccato da una motovedetta della Guardia costiera. Prima un tentativo di speronamento, poi alcuni spari di avvertimento e infine il natante con i migranti che viene allontanato con dei bastoni. Sono le immagini consegnate a Sky News dalle autorità turche per mostrare l’atteggiamento della Grecia nei confronti dei migranti.

In questi giorni la Turchia ha annunciato di non avere più intenzione di bloccare alle sue frontiere i richiedenti asilo che intendano recarsi in Europa (LE FOTO). Una reazione per punire il mancato sostegno dell'Europa, secondo Erdogan, nella crisi in Siria. L’esodo si è scatenato all’improvviso (FOTO), con migliaia di richiedenti asilo in movimento verso le frontiere con Grecia e Bulgaria. Di ieri la notizia di un bambino morto a Lesbo durante il tentativo di uno sbarco. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24