Vittoria ambientalista a Londra, corte d'Appello boccia progetto terza pista Heathrow

Mondo

Accolto il ricorso delle associazioni ambientaliste contro il piano di ampliamento dello scalo, approvato dal governo. Per il giudice: "Non rispetta gli accordi di Parigi" sulla riduzione delle emissioni 

Vittoria giudiziaria del mondo ambientalista contro il governo britannico. Una corte d'appello britannica ha accolto oggi il ricorso presentato da gruppi di ecologisti, e sostenuto fra gli altri dal sindaco laburista di Londra, Sadiq Khan, contro il via libera dato di recente dal governo Tory di Boris Johnson al progetto per la terza pista dell'aeroporto londinese di Heathrow.

"Progetto non tiene conto dell'Accordo di Parigi"

La  corte ha bocciato il progetto di ampliamento dell'aeroporto di Heathrow - il principale scalo di Londra e il più trafficato d'Europa - perché "non tiene conto dell'Accordo di Parigi". Il giudice, lord Lindblom, ha spiegato infatti che l'esecutivo non ha dato sufficienti rassicurazioni sull'impegno a tenere in conto, nell'esecuzione del progetto, degli obiettivi previsti dall'Accordo di Parigi sul clima in materia di riduzione di emissioni nocive.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.