Alluvione in Brasile, San Paolo paralizzata dalle forti piogge. VIDEO

Mondo

La città più popolosa del Brasile è bloccata dalle inondazioni. Sono straripati i fiumi Pinheros e Tietè che attraversano la città allagando le principali vie di comunicazione. Le autorità locali invitano la popolazione a rimanere a casa

Le forti piogge che si abbattono su San Paolo dal pomeriggio di domenica hanno letteralmente paralizzato la città causando allagamenti, lo straripamento dei due fiumi che la attraversano e gravi problemi nel trasporto urbano. Le autorità locali hanno chiesto ai residenti di non uscire di casa se non strettamente necessario. In soli due giorni sulla città si sono riversati 113 millimetri di pioggia, la metà delle precipitazioni previste per tutto il mese di febbraio (250 mm).

San Paolo è ferma

Dei 57 punti della città dove si sono registrati allagamenti almeno 51 risultano intransitabili. I vigili del fuoco sono intervenuti per il crollo di 80 alberi e 75 smottamenti di terreno. Finora solo una persona sarebbe rimasta leggermente ferita dalle conseguenze del maltempo.

Traffico bloccato

Il traffico automobilistico è totalmente bloccato.  Registrati 79 chilometri di ingorghi, e le due vie-express che seguono il corso dei fiumi Pinheros e Tietè sono intransitabili in vari punti, a causa dello straripamento dei due corsi d'acqua. Per ora la metropolitana e l'aeroporto internazionale di Guarulhos funzionano normalmente.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.