Elezioni Irlanda: Sinn Fein ancora in testa, conteggio dei voti in corso

Mondo

Il partito dei nazionalisti è in testa. E' guidato per la prima volta da una donna, Mary Lou McDonald. Che adesso dovrà cercare di formare un nuovo governo

I nazionalisti del Sinn Fein sono in testa a sorpresa con il 24,5% dei voti stando ai risultati, ancora parziali, delle elezioni politiche in Irlanda. Sinn Fein, al miglior risultato della sua storia, avrebbe conquistato 29 seggi. Appaiati al secondo posto con il 22,2% il partito di centrodestra Fine Gael del premier uscente Leo Varadkar ed il partito di opposizione Fianna Fail. I Verdi si sono piazzati quarti con il 7,1% dei voti.

Mary Lou McDonald: risultato rivoluzionario

La leader di Sinn Fein, Mary Lou McDonald, ha definito il risultato una «rivoluzione», aggiungendo di voler formare una coalizione con i partiti più piccoli, ma allo stesso tempo non escludendo un accordo con Fine Gael o Fianna Fail che da decenni dominano la politica irlandese. Le operazioni di conteggio dei voti verranno completate nelle prossime ore.

 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.