Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Australia, dopo un'estate di siccità il vento provoca le "cascate invertite". VIDEO

1' di lettura

E' accaduto lungo la costa orientale, nel Nuovo Galles del Sud, vicino a Sydney. I forti venti e le piogge torrenziali stanno interessando la regione dopo un'estate torrida e gli incendi

Lo spettacolo che il documentarista e biologo David Attenborough decrive come una delle più grandi meraviglie della natura è stato osservato lungo le coste del Nuovo Galles del Sud, non lontano da Sydney, in Australia. Le forti piogge e le raffiche di vento che provengono dal mare fanno sì che l’acqua delle cascate si alzino disperdendosi nell’aria invece di finire nell’Oceano. Non è un fenomeno frequente ma neanche raro. In Australia Occidentale, alle Hawaii e in India ci sono località turisticamente note per questo fenomeno. La costa orientale australiana, dopo un’estate torrida segnata dalla siccità e dagli incendi devastanti che hanno distrutto decine di migliaia di chilometri quadrati di territorio, sta ora avendo a che fare con piogge torrenziali, forti venti e alluvioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"