Alaska, senza perdere la calma un uomo evita l'incontro ravvicinato con un alce VIDEO

Mondo

Un uomo di Anchorage, la più grande città dell’Alaska, evita per poco un faccia a faccia con un alce gigante, che incuriosito si era avvicina al suo capanno. In questa parte della città, la zona sud, può capitare facilmente d’incontrare un alce

La tempra di chi vive in Alaska ed è abituato a certi incontri. Curtis Phelps, un abitante di Anchorage, è uscito di casa per portare un sacco della spazzatura nel suo capanno e per poco non si trova faccia a faccia con un alce gigante, con un grande e unico corno. Nel video ripreso dalle telecamere di sorveglianza, si vede Phelps che entra nel capanno e riesce, ma mentre sta per richiudere la porta vede avvicinarsi l’animale.

Una chiamata alla moglie per sicurezza

Senza perdere un attimo la calma, l'uomo rientra velocemente nel capanno e aspetta. L’alce, curioso, si avvicina alla porta per vedere se riesce a entrare, aspetta qualche istante e poi si allontana. L’uomo però non esce subito, prima chiama con il cellulare la moglie Amy per accertarsi che l’enorme animale se ne sia andato. I Phelps vivono nella parte sud di Anchorage dove non è poi così raro incontrare un amimale simile.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.