Tempesta di grandine a Canberra, i passanti si rifugiano sotto i gazebo. VIDEO

Mondo

Nonostante chicchi di ghiaccio grossi come palle da golf, vento forte e pezzi di rami caduti, nessuno è rimasto ferito. Dopo gli incendi, nel Paese è allarme temporali

Stavano passeggiando all'ora di pranzo nei pressi della National Gallery di Canberra, in Australia, quando la tempesta di grandine si è abbattuta sulla capitale. Chicchi di ghiaccio grossi quanto palle da golf, pezzi di rami caduti e vento forte: sono i componenti di una vera e propria bufera che ha investito i passanti, costretti a rifugiarsi sotto alcuni gazebo. A riprendere l'intera scena è Joanne Carvolth, che ha sottolineato come nessuno si sia fatto male.

L'allarme temporali

Dopo gli incendi (LE CAUSE), in Australia è allarme temporali. Canberra è stata investita da una tempesta di pioggia e grandine, che ha ricoperto le strade di un fitto manto bianco (FOTO). Diversi i danni, soprattutto ai vetri delle auto lasciate all'aperto. L'ufficio meteorologico ha diramato un'allerta di tre giorni per piogge torrenziali su tutto il Paese (ROGHI E INONDAZIONI, KOALA A RISCHIO).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.