Danneggiano il Machu Picchu e defecano nel sito archeologico: turisti arrestati ed espulsi

Mondo

In cinque saranno espulsi. Un sesto, considerato il "capo spedizione", sarà processato. Uno di loro avrebbe anche defecato all'interno del sito Unesco

Cinque turisti, provenienti da Cile, Brasile, Francia e Argentina, sono stati arrestati e successivamente espulsi per aver danneggiato il Tempio del Sole nel sito archeologico di Machu Picchu.

Uno dei turisti avrebbe anche defecato nel Tempio

Secondo quanto riferito dalle autorità del Paese sudamericano, i cinque si sono intrufolati nell'area della fortezza inca causando la caduta di una pietra, danneggiando il tempio. Uno di loro avrebbe anche defecato dentro la città Patrimonio Unesco. Per tutti e cinque è previsto un decreto di espulsione dal Paese mentre un sesto turista, argentino, considerato colui che ha guidato la "spedizione", resterà in Peru per rispondere in tribunale dall'accusa di "distruzione del patrimonio culturale peruviano". 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.