Sam Springsteen, figlio di Bruce, è diventato pompiere in New Jersey

Mondo

Il 14 gennaio il figlio della star internazionale ha giurato davanti al sindaco di  Jersey City. The Boss: "Siamo entusiasti per lui"

Sam Springsteen, il figlio di "The Boss" Bruce, è diventato pompiere in New Jersey. La cerimonia di giuramento si è tenuta il 14 gennaio davanti al sindaco della città americana di Jersey City. Presenti anche la star internazionale e la moglie Patty Scialfa che hanno espresso soddisfazione per il loro ultimogenito: "Siamo entusiasti per lui".

Il giuramento di Sam Springsteen

Insieme al 26enne hanno giurato altri 14 nuovi pompieri. Bruce Springsteen e Patty Scialfa hanno assistito alla cerimonia e, alla WCBS, affiliata alla Cnn, hanno confessato che "è stata una lunga strada, molto impegnativa, durata parecchi anni". Sam si è laureato presso la Monmouth County Fire Academy nel 2014 e ha lavorato come pompiere volontario in tre diverse stazioni.

Il dipartimento di Jersey City svolge circa 1.300 interventi ogni anno

Il figlio di Bruce ha ammesso che la formazione non è stata facile. Il dipartimento dei vigili del fuoco di Jersey City interviene nello spegnimento di circa 1.300 incendi ogni anno, secondo una dichiarazione del sindaco Steven M. Fulop. Nel dipartimento di Sam ci sono ora 666 vigili del fuoco.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24