Indonesia, alluvioni a Giacarta: almeno 29 morti e case distrutte. VIDEO

Mondo

Nella sola capitale 62mila persone sono state evacuate e sono fuggite nei centri di rifugio temporanei. Il Paese è colpito da piogge torrenziali dallo scorso novembre

Si aggrava il bilancio delle alluvioni che hanno colpito Giacarta, capitale dell'Indonesia, alla vigilia di Capodanno. Secondo l'agenzia nazionale per i disastri naturali, i morti sono almeno 29. Decine di migliaia di persone sono fuggite nei centri di rifugio temporanei allestititi in tutta la regione della capitale, che conta circa 30 milioni di abitanti. Le piogge torrenziali hanno lasciato vaste aree della metropoli sott'acqua, danneggiando decine di case e costringendo all'evacuazione circa 62mila persone nella sola capitale.

Salvataggi complicati

Come si vede dai filmati realizzati dalla polizia e diffusi da Storyful, i soccorritori hanno usato gommoni per salvare i residenti rimasti intrappolati nelle loro abitazioni, compresi bambini e anziani. "In alcuni punti l'operazione di salvataggio è stata piuttosto impegnativa e difficile. L'acqua era profonda con una forte corrente. Alcuni vicoli erano così stretti che era difficile far passare le nostre barche gonfiabili", ha dichiarato Yusuf Latif, portavoce dell'agenzia nazionale di ricerca e salvataggio. Dallo scorso novembre Giacarta è colpita da forti piogge, tipiche durante la stagione umida.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.