Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Berlino, polizia: "Spari vicino a Checkpoint Charlie erano di una scacciacani"

I titoli di Sky TG24 delle 18 del 30/12

2' di lettura

Le forze dell'ordine hanno detto di aver trovato anche un bossolo. Smentite le voci di una rapina in uno Starbucks e di un sospetto in fuga. Dopo l'allarme lanciato dai passanti era stata transennata l’area tra Friedrichstrasse e Kochstrasse

Allarme rientrato a Berlino, dove la polizia era intervenuta oggi - vicino al Checkpoint Charlie - per una presunta rapina con spari. Dopo le verifiche, però, le forze dell'ordine hanno fatto sapere che quelli sentiti dai passanti erano colpi di una scacciacani, della quale è stato trovato anche un bossolo.

Le voci di una rapina da Starbucks

Gli agenti erano stati allertati da alcuni passanti che, intorno alle 13.20, avevano detto di aver sentito degli spari all'incrocio fra la Friedrichstrasse e la Kochstrasse, una delle attrazioni turistiche più visitate della città, ancor di più nel periodo natalizio. In un primo momento, i media tedeschi avevano parlato di una rapina a una caffetteria della catena Starbucks -non lontana dall’ex posto di blocco sulla Friedrichstrasse - e la zona era stata transennata. Ma dopo aver dichiarato in un primo momento che l’autore del colpo era in fuga, la polizia ha comunicato su Twitter che i colpi di arma da fuoco di cui si era data notizia non avevano “trovato conferma” e che non c'erano indizi relativi a un qualche sospettato.

Un poliziotto pattuglia l'incrocio tra Friedrichstrasse e Kochstrasse, nel centro di Berlino, dopo la sparatoria (© Getty Images)

Data ultima modifica 30 dicembre 2019 ore 17:31

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"