Mucche con il visore per la realtà virtuale: lo strano esperimento in Russia. FOTO

Mondo

Nel distretto di Mosca gli allevatori stanno conducendo un test sull'umore dei bovini. L'obiettivo è incrementare la produzione di latte

Gli allevatori russi stanno conducendo un esperimento davvero inusuale: alle mucche viene fatto indossare un visore per la realtà aumentata per indurle in uno stato di relax - almeno così dicono - con l'obiettivo di aumentare la produzione di latte. Lo ha comunicato in una nota il ministero dell'Agricoltura, specificando che il test è stato condotto in una fattoria del distretto di Ramensky.

L'esperimento

Come mostrano le immagini diffuse da Storyful, ai bovini viene mostrato un ambiente estivo tramite visori appositamente creati per la loro testa. Infatti, secondo i ricercatori olandesi dell'università di Wageningen, le condizioni ambientali impattano in modo significativo sulla salute delle mucche e sulla qualità del loro latte. Da qui Milknews, azienda russa del caseario, ha deciso di condurre l'esperimento. Stando ai primi dati, gli occhiali per la realtà aumentata hanno portato "a un abbassamento dell'ansia" e al miglioramento "dell'umore di tutta la mandria". Resta però da capire se la produzione di latte sia aumentata, ma soprattutto se i visori possano provocare danni agli animali: esistono infatti metodi non invasivi già impiegati per incrementare il benessere dei bovini, come la diffusione di musica classica nelle fattorie.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.