Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sparatoria a Fresno, in California: almeno quattro morti e sei feriti

I titoli di Sky TG24 delle 18 del 18/11

2' di lettura

Sulla base delle prime ricostruzioni, alcune persone avrebbero fatto irruzione nel giardino di un’abitazione privata, dove era in corso un party per guardare una partita di football. Tre delle vittime sono morte subito, una quarta in ospedale

Almeno quattro persone sono morte e altre sei sono rimaste ferite a Fresno, in California, dove una o più persone sono entrate nel giardino di un'abitazione privata dove era in corso una festa e hanno aperto il fuoco sui presenti, che stavano guardando una partita di football. Non è ancora chiaro il motivo del gesto, né chi siano i killer. Al momento non c'è nessun sospettato in custodia. Alcuni dei feriti sono stati portati in ospedale in condizioni critiche.

La prima ricostruzione

Michael Reid, vicecapo della polizia di Fresno, ha spiegato che nel giardino privato erano radunate 35 persone quando i killer si sono introdotti aprendo il fuoco. I quattro morti - ha aggiunto il funzionario di polizia - sono tutti uomini fra i 25 e i 30 anni e non ci sono indicazioni sul fatto che chi ha sparato conoscesse le vittime. La polizia ha ricevuto numerose chiamate di vicini che hanno udito gli spari e all'arrivo di polizia e ambulanze tre delle vittime erano già decedute mentre una quarta è morta in seguito, in ospedale. Nessuno ha visto i killer né ha descritto la presenza di veicoli sospetti nei paraggi. La polizia sta ora esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza. "Il mio cuore è con le famiglie delle vittime di questa violenza insensata", ha detto Reid, aggiungendo che sarà fatto tutto il possibile per assicurare i responsabili alla giustizia.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"