Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Scandalo Epstein, il principe Andrea nega le accuse sessuali della testimone chiave

2' di lettura

Il terzogenito della regina Elisabetta, intervistato dalla Bbc, dice di non aver mai conosciuto Virginia Roberts Giuffre, la donna che dice di essere stata la "schiava del sesso" del finanziere trovato morto impiccato in prigione

"Non è successo. Posso assolutamente dire categoricamente che non è mai successo. Non ho alcun ricordo di aver mai incontrato questa signora, nessuno". Così il principe Andrea nega, in un'intervista alla Bbc, di aver fatto sesso con Virginia Roberts Giuffre, principale accusatrice di Jeffrey Epstein, il finanziere 66 enne travolto da uno scandalo sessuale e accusato di abusi, sfruttamento della prostituzione e traffico di minori, trovato morto impiccato nella sua cella del Metropolitan Correctional Center di Manhattan, dove era recluso in attesa del processo.

La versione di Virginia Roberts Giuffre

La donna, che si è definita la “schiava del sesso” di Epstein, sostiene di essere stata costretta ad avere rapporti sessuali con il duca di York tre volte tra il 2001 - quando lei aveva 17 anni - e il 2002. Il terzogenito della regina Elisabetta ha sempre respinto le accuse dicendosi da subito pronto a collaborare con l’Fbi per fare luce sul caso del finanziere suicida di cui è stato amico.
La donna dichiara di essere stata costretta ad avere rapporti sessuali anche con il noto avvocato Alan Dershowitz, l'ex governatore del New Mexico Bill Richardson e l'ex senatore degli Stati Uniti George Mitchell. A organizzare gli incontri era Ghislaine Maxwell, la fedelissima di Epstein.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"