Incendi Australia, la foto di un kookaburra che guarda i roghi diventa un simbolo

Mondo

L’immagine del tipico uccello australiano conosciuto anche come dacelo è diventata virale. Sono circa 150 gli incendi scoppiati negli Stati del New South Wales e del Queensland. ”Le condizioni sono preoccupanti", ha detto la premier Annastacia Palaszczuk

La foto di un kookaburra - un uccello tipico australiano conosciuto anche come dacelo - che guarda un bosco completamente divorato dalle fiamme nello Stato del New South Wales, è diventata virale questa mattina. (FOTO) L’immagine, scattata a Wallabi Point da Adam Stevenson, che l’ha poi condivisa su Facebook, è diventata subito emblematica della drammatica emergenza dei roghi che si sono sviluppati nelle ultime ore in Australia. Secondo Bbc, sono circa 150 gli incendi scoppiati nel New South Wales e nel Queensland. (DISTRUTTA UNA RISERVA DI KOALA. VIDEO)

L’immagine virale

Stevenson ha raccontato a Reuters che, dopo essere tornato due giorni fa nel suo quartiere che era stato evacuato per gli incendi, era uscito per fare una passeggiata quando ha visto il kookaburra appollaiato su un ramo in un’area densa di fumo. Ha poi aggiunto di aver visto molti animali selvatici feriti durante le sue passeggiate.

L’emergenza incendi

Ieri 50 case sono state distrutte o danneggiate in New South Wales, ma fortunatamente non ci sono state vittime. Alcuni incendi sono scoppiati anche nella periferia di Sydney. La minaccia, dopo essere stata a “livello catastrofico”, è stata declassata, ma le forze di sicurezza invitano comunque a rimanere vigili. ”Le condizioni sono preoccupanti", ha detto ai giornalisti la premier Annastacia Palaszczuk.

Mondo: I più letti