Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Merkel incontra Conte: "Cooperare con la Libia ma garantire i diritti umani"

Incontro Merkel-Conte: "Combattere le cause dei movimenti migratori"

3' di lettura

La cancelliera tedesca a Roma: "Grazie all'Italia per il suo impegno in Libia", adesso "abbiamo bisogno di un cessate il fuoco". Sul tema dei migranti: "Vogliamo combattere le cause dei movimenti migratori". Il premier italiano: "Cooperiamo nel settore dell'acciaio"

“Noi vogliamo combattere le cause dei movimenti migratori”. A dirlo è la cancelliera Angela Merkel in una conferenza stampa congiunta con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. I due capi di governo hanno in programma una cena di lavoro su diversi temi dell'agenda bilaterale, europea e internazionale.

"Cooperiamo con la Libia ma siano garantiti i diritti umani"

"Grazie all'Italia per il suo impegno in Libia", ha aggiunto la cancelliera tedesca ringraziando anche per la "vostra partecipazione" alla conferenza di Berlino sul Paese nordafricano e sottolineando che adesso "abbiamo bisogno di un cessate il fuoco". "La cooperazione con la guardia costiera libica è di grande importanza", ha aggiunto, ma dobbiamo coinvolgere "anche l'Unhcr e le ong e garantire degli standard ragionevoli" sui diritti umani "che non esistono in tutta la Libia".

Migranti, Merkel: "Accordo Malta primo passo, ma resta molto da fare"

"Sono lieta che la presidente della Commissione Ue ha stabilito che avrà tra le sue priorità i migranti. Una divisione equa dei compiti richiede ancora un po' di tempo", afferma la cancelliera Merkel. "Quindi trovo giusto che a Malta ci sia stato un primo passo, molto resta da fare. I paesi rivieraschi che difendono i confini esterni dell'Ue non possono essere abbandonati". Sempre sui migranti, il premier Conte ha rivendicato la propria coerenza sul tema: "Se avrete la bontà di comparare i discorsi e le posizioni del sottoscritto assunte nel precedente esecutivo e quelle che esprimo in questo non vedrete differenze".

Conte: "Cooperazione con Germania sull'acciaio"

Nel corso della conferenza si è toccata anche la questione ArcelorMittal ed ex Ilva. Conte ha spiegato che "il governo sta lavorando su una soluzione che tenga in piedi da una parte la tutela della salute e dell'ambiente e dall'altra la salvaguardia dei livelli di occupazione". Poi ha annunciato: con Merkel "ci siamo ripromessi una cooperazione per cercare di confrontarci sulle soluzioni più avanzate dal punto di vista tecnologico e condividere le conoscenze" nel settore dell'acciaio, ha detto Conte. "Lavoriamo per una soluzione che tenga in piedi la tutela della salute e la salvaguardia del lavoro. È la sfida del governo", ha aggiunto il premier.

Conte: "Italia e Germania impegnate insieme per le sfide europee"

Italia e Germania, ha proseguito Conte, "devono lavorare insieme per affrontare la comune responsabilità europea nel dare risposte adeguate ai cittadini. Con la Germania ci troviamo a condividere spesso obiettivi e modalità per raggiungerli - sottolinea il premier - qualche volta non siamo convinti delle medesime soluzioni, ma dobbiamo continuare a lavorare in questa direzione, non dobbiamo aumentare l'intolleranza e le forze disgregatrici nell'Ue". . I due Paesi, ha poi detto Conte, hanno un "impegno congiunto per affrontare le principali sfide che ci attendono, la migrazione, il rilancio della crescita, l'occupazione, lottare contro il cambiamento climatico, completare la governance dell'Ue, il negoziato sul bilancio, la Brexit e il tema dell'allargamento". E "la Nato resta per noi un pilastro della politica internazionale", ha affermato Conte

Merkel: "L'unione bancaria deve essere portata avanti"

Durante la conferenza stampa si è parlato anche del tema unione bancaria": secondo la cancelliera Merkel "deve essere portata avanti, per garantire la stabilità dell'euro", ha affermato. "Mi sono aggiornata sullo sviluppo dei rischi del settore bancario in Italia. Devo esprimere la mia soddisfazione, avete compiuto grossi progressi".

Data ultima modifica 11 novembre 2019 ore 20:50

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"