Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maxi incendio a Los Angeles, il sindaco: “Le fiamme sono ancora pericolose”

2' di lettura

Per domare il rogo “Saddleridge Fire”, ha detto il primo cittadino Eric Garcetti, ci sono in campo circa 1000 vigili del fuoco. “Alcune persone stasera potranno tornare a casa”, ha aggiunto. Ieri l’evacuazione di circa 100mila residenti e di un carcere minorile

Continua a bruciare Los Angeles, dove il rogo “Saddleridge Fire” - che ha già provocato una vittima e l’evacuazione di circa 100mila residenti e di un carcere minorile - non accenna a esaurirsi. (LE FOTO) “Le fiamme sono ancora pericolose”, ha detto il sindaco Eric Garcetti. Decine le abitazioni distrutte, mentre le scuole e una parte di tre delle arterie autostradali più importanti sono state chiuse.

Il sindaco di Los Angeles: in campo 1000 vigili del fuoco

Il sindaco Garcetti ha parlato però anche di “buone notizie” riferendosi ad “alcune persone che possono visitare le loro case e altre che saranno in grado di tornare nelle abitazioni questa sera”. “Abbiamo in campo 500 vigili del fuoco del dipartimento di Los Angeles e circa 500 delle nostre agenzie partner - ha aggiunto -, tra loro anche alcuni in volo e delle squadre sulle colline”.

L’appello dei vigili e della polizia: “Non aspettate ad andare via”

Ieri, il capo dei vigili del fuoco di Los Angeles Ralph Terrazas ha lanciato un appello in televisione: "Non aspettate ad andare via, se vi chiediamo di evacuare, per favore evacuate". "Ho visto con i miei occhi - gli ha fatto eco il capo della polizia, Michel Moore - gente mentre cercava di domare le fiamme con le pompe da giardino. Questi individui sono un rischio non solo per sé stessi in situazioni di pericolo imminente ma anche per i vigili del fuoco che si sentono in dovere di salvarli".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"