Una notte da Jessica Fletcher: la casa della Signora in Giallo su Airbnb

Mondo

Il cottage si trova negli Stati Uniti, a pochi passi dall'Oceano Pacifico, e può essere affittato sulla nota piattaforma. C'è posto per quattro adulti

Soggiorno a Cabot Cove. Il paesino de “La signora in giallo”, una delle serie più celebri della televisione mondiale, non esiste davvero. Ma il cottage attorno al quale sono state girate le imprese investigative di Jessica Fletcher sì. E lo si può affittare su Airbnb.

La casa di Jessica Fletcher

La scrittrice con l'hobby delle indagini sugli omicidi è stata interpretata da Angela Lansbury per 12 anni (dal 1984 al 1996, "Murder, she wrote" il titolo originale) senza calcolare le innumerevoli repliche che ancora si affacciano sugli schermi di mezzo mondo. Ha sempre abitato nella stessa casa, i cui esterni erano quelli di una dimora con più di un secolo di storia che si trova a nord di Albion, non lontana da San Francisco e a pochi minuti di distanza dall'oceano. La casa si chiama Historic Albion Cottage. I fan possono quindi cogliere l'opportunità di condividere, per qualche giorno, gli stessi ambienti in cui si è mossa l'ineffabile Jessica Fletcher.

Posto per quattro ospiti

L'edificio è composto da tre camere da letto più soggiorno, cucina e bagno con vasca. Può ospitare fino a quattro adulti. Anche se l'arredamento è caratterizzato da uno stile antico, con una stufa degli anni '20 e un frigorifero degli anni '40, non è un posto dimenticato dal tempo: ci sono tv via cavo e wifi. Positive le recensioni sulla piattaforma di affitti online: per prenotare l'intero appartamento per due notti, quattro ospiti pagano 644 euro tutto compreso. Poco più di 80 euro a notte ciascuno per sentirsi, almeno per qualche ora, protagonisti di uno dei casi della scrittrice/detective più famosa della tv.  

Mondo: I più letti