Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Oktoberfest di Monaco 2019: tutto quello che c'è da sapere

4' di lettura

Il programma degli eventi principali: ecco ciò che bisogna conoscere per non arrivare impreparati alla tradizionale fiera della birra nel cuore della Baviera che si svolgerà dal 21 settembre al 6 ottobre 2019

Dal 21 settembre fino al 6 ottobre 2019 va in scena a Monaco il tradizionale appuntamento annuale con l'Oktoberfest, la fiera della birra nel cuore della Baviera tedesca. Dal programma completo agli appuntamenti principali, ecco allora tutto quello che c'è da sapere per non presentarsi impreparati all'inaugurazione della kermesse bavarese.

Da oltre due secoli la capitale della birra

Ogni anno, ormai dal 1810, Monaco si trasforma, nelle due settimane dell'Oktoberfest, nella capitale mondiale della birra. Quella in scena in questo 2019 sarà la 209esima edizione della kermesse, ospitata come da tradizione dalla gigantesca area del Theresienwies: una zona verde di circa 420mila metri quadrati nel cuore della Baviera. È in questo spazio che verranno allestiti i cosiddetti "Bierzelte", i caratteristici capannoni della birra, dove i visitatori potranno consumare anche i cibi tipici della tradizione locale: dalla Weiss Wurst, una salsiccia di vitello condita con spezie, al maiale in cacciatora servito con i knodel di patate, fino al bue allo spiedo e agli immancabili Bretzel, il popolare pane a forma di anello.

L'apertura dell'Oktoberfest

Il 21 settembre si apre l'edizione 2019 dell'Oktoberfest. Come da tradizione, la kermesse entrerà nel vivo con l'apertura del primo barile di birra, trasmessa sia in diretta televisiva che in streaming su internet. Sarà il sindaco di Monaco a officiare la cerimonia nel tendone della birra "Schottenhamel". Il rituale consiste nello stappare la prima botte a colpi di martello. Esiste un record condiviso dall'ex sindaco di Monaco Christian Ude e dall'attuale primo cittadino Dieter Reiter, che sono riusciti a stappare il primo barile con soli due colpi. Reiter ha eguagliato il record solo lo scorso anno. L'ex sindaco Thomas Wimmer (Spd), che introdusse la tradizionale cerimonia nel 1950, invece, ebbe bisogno di 17 colpi.

La parata di domenica 22 settembre

A partire dalle 10 di domenica 22 settembre ci sarà, poi, la tradizionale parata tra carri decorati, sbandieratori e produttori di birra che mostreranno orgogliosamente i costumi e i colori appartenenti al folklore bavarese. All'evento è prevista la partecipazione di circa 9mila persone. Il percorso si snoda su una tracciato di sette chilometri con un tempo di percorrenza di circa due ore. Il punto di partenza della sfilata, che attraverserà il centro storico di Monaco, è il Memoriale a Maximilian II sulla Maximilianstrasse. Per chi vuole godersi lo spettacolo da vicino, ci saranno degli appositi stand installati lungo il percorso, ma gli organizzatori consigliano di arrivare in anticipo dato che non ci sono posti numerati.

La tradizionale messa

Il 26 settembre alle 10 ci sarà la tradizionale messa cristiana presso il tendone Hippodrom. La cerimonia sarà aperta a chiunque voglia prendervi parte. Si tenne per la prima volta nel 1956, anche se in origine non era rivolta esplicitamente ai visitatori, e da allora fa parte degli eventi principali della kermesse bavarese. Nel corso della cerimonia, vengono anche impartiti i sacramenti del battesimo, della comunione e della cresima.

Il concerto

Il concerto delle orchestre dell'Oktoberfest di domenica 29 settembre segnerà il giro di boa del festival bavarese. Circa 400 musicisti di ciascun tendone della kermesse saranno i protagonisti dello spettacolo allestito ai piedi della Statua della Bavaria a partire dalle 11. Le bande musicali suoneranno alcuni dei brani più popolari appartenenti alla tradizione bavarese. Anche in questo caso, vista la grande affluenza, gli organizzatori consigliano di muoversi con largo anticipo per potersi godere lo spettacolo dal vivo. In alternativa, anche la televisione locale trasmetterà in diretta l'evento.

Il saluto alla Statua della Bavaria

Il 24 settembre e il primo di ottobre sono in programma i "Family Day" dell'Oktoberfest. In queste due giornate, da mezzogiorno alle sei del pomeriggio, tutte le attrazioni e le giostre per i più giovani ridurranno i costi di ingresso per garantire dei prezzi a portata di famiglia, con l'obiettivo di aumentare la partecipazione. L'Oktoberfest 2019 si chiuderà il 6 ottobre con il saluto simbolico alla Statua della Bavaria, la scultura in bronzo che rappresenta la figura femminile patrona della Baviera. Questa cerimonia si terrà a mezzogiorno, mentre il festival chiuderà ufficialmente alle 23:30.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"