India, nubifragi e allagamenti: oltre 140 morti per i monsoni. VIDEO

Mondo

Vittime e danni a causa delle piogge torrenziali che si stanno abbattendo sul Paese asiatico. Messi in salvo 300 turisti nella valle di Hampi. Centinaia i feriti e gli sfollati rimasti senza un'abitazione. Papa Francesco: "Prego per loro"

È di oltre 140 morti il bilancio delle vittime dei monsoni che hanno colpito l’India nelle ultime ore. Centinaia le persone sfollate dopo le piogge torrenziali che si stanno abbattendo violentemente sul Sud e l’Ovest del Paese. 

Kerala tra le regioni più colpite

Tra le regioni più colpite c’è quella del Kerala, le cui autorità hanno comunicato di aver subito molti danni, tra morti, feriti e centinaia di abitazioni devastate dalla furia delle piogge. Nel continente la stagione del monsone è cominciata a giugno e proseguirà ancora fino al mese di settembre: anche l'anno scorso il numero delle vittime era stato altissimo.

Messi in salvo 300 turisti nella valle di Hampi

La protezione civile indiana ha anche messo in salvo oltre 300 turisti, tra cui undici tedeschi, cinque francesi, uno svizzero e uno statunitense. Erano rimasti intrappolati dagli allagamenti a Virupapur Gaddi, un’isola nel cuore della valle di Hampi, nello stato del Maharashtra. Una meta archeologica che raccoglie ogni anno moltissimi turisti, dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'umanità.

Papa Francesco: “Profondamente rattristato dalla notizia”

Sul disastro si è espresso anche Papa Francesco che si è detto "profondamente rattristato dalla notizia della tragica perdita di vite umane a causa dei monsoni degli ultimi giorni in Kerala, Karnataka, Maharashtra e Gujarat". In un telegramma inviato alle autorità indiane dal Segretario di Stato vaticano Pietro Parolin, si legge che il Pontefice "prega per gli sforzi nei soccorsi e invoca benedizioni sulla nazione".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24