Canada, mette i Metallica a tutto volume per salvarsi dall’attacco di un puma

Mondo

Dee Gallant, una escursionista canadese di 45 anni stava passeggiando nell’isola di Vancouver con il suo husky quando ha notato di essere seguita dal felino. Grazie al brano "Don't Tread On Me” è riuscita a farlo allontanare

Salvata dall’attacco di un puma grazie a una canzone dei Metallica. È l’incredibile storia di Dee Gallant, una escursionista canadese di 45 anni che, durante una passeggiata tra i boschi in compagnia del suo husky, si è voltata e ha notato di essere seguita da un puma. In un primo momento ha raccontato di essere rimasta incuriosita dall'animale ma, quando lo ha visto avvicinarsi, ha capito che rischiava di essere aggredita. Così ha iniziato a urlare al felino di andarsene, invano. Allora ha deciso di prendere il suo smartphone e di far suonare a tutto volume la canzone "Don't Tread On Me" della band di James Hetfield. Sentite le prime note, il puma - improvvisamente impaurito - si è dileguato.

"Non ho avuto paura"

L’episodio è avvenuto a South Duncan, sull'isola di Vancouver. La donna, che ha ripreso parte della scena in un video, ha raccontato di non aver avuto paura. "In realtà ho pensato che fosse davvero bello poter vedere un puma per così tanto tempo", ha spiegato alla Cnn. "Ho pensato che fosse eccitante", ha aggiunto. Gallant ha rivelato di aver tenuto il brano in ripetizione per il resto della sua escursione, assicurandosi di restare in mezzo alla strada e tenendo sempre vicino a sé Murphy, il suo cane.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24